Staminali del cancro scoperte: adesso distruggere cellule killer.

nel giorno della festa della mamma, le azalee saranno distribuite in 3558 piazze. 700 mila le piante a 15 euro ciascuna per finanziare la ricerca. Obiettivo: raccogliere fondi per 10 milioni di euro. In trent’anni di ricerca, i tassi di guarigione sono il doppio.

ROMA – “Una sempre più ” è lo slogan con cui l’ – Associazione italiana per la ricerca sul – torna nelle piazze italiane. L’appuntamento con l’”Azalea della ricerca” è per domenica, quando i 25mila volontari dell’ distribuiranno in 3.558 piazze (l’elenco completo è sul sito www. . it) 700mila piante in cambio di 15 euro usati per finanziare la ricerca per combattere il . “In 30 anni – spiega l’ – la guaribilità media dei tumori è più che raddoppiata e per alcune forme, soprattutto il al , i tassi di guarigione sono saliti all’80 per cento”.
Proprio grazie alla ricerca si è scoperto recentemente che non tutte le sono ugualmente pericolose. La “benzina” che fa progredire un è circoscritta a una piccola popolazione – le – che sono caratterizzate da grande capacità di proliferazione. “Immaginiamo che un sia come un alveare. Le sono l’equivalente dell’ape regina, l’unica in grado di moltiplicarsi” spiega Pier Paolo Di Fiore, direttore di un team di ricerca dell’Istituto Firc di Molecolare di Milano e protagonista di questo nuovo filone di studi. “Anche se le operaie rappresentano il grosso dell’alveare, il nostro obiettivo deve essere quello di colpire la regina”.
La scoperta impone alle case farmaceutiche di affinare le sue armi.

One Trackback to “Staminali del cancro scoperte: adesso distruggere cellule killer.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: