Al peggio non c’è mai fine.

Giorgia Meloni a Crotone per sostenere il candidato PdL. A carico nostro

Dopo quel simpaticone di Ignazio La Russa, che doveva andare a vedere l’Inter con lo Shalke e non poteva perdere tempo in ferrovia, tocca al ministro della Gioventù Giorgia Meloni avere l’impellente necessità di usare un volo di Stato (a carico nostro) per andare a fare la campagna elettorale in quel di Crotone, in Calabria. Ne parla Gian Antonio Stella sul Corriere, ricordando che il ministro è sempre stato – a parole – un gran fustigatore della Casta. Evidentemente quella altrui.

Denuncia ora il segretario reggino del Pdci Ivan Tripodi: «Giorgia Meloni ha utilizzato un volo di Stato per, udite udite, raggiungere Crotone e poi Reggio per spalleggiare prima un candidato crotonese e poi inaugurare la segreteria del candidato reggino del Pdl Daniele Romeo, segretario particolare del governatore Scopelliti. È noto che i voli di Stato possono essere utilizzati solo per motivi eccezionali, quindi, secondo la Meloni e il Pdl, l’inaugurazione di una segreteria elettorale rappresenta una dirimente e delicata questione di Stato». Una scelta, chiude, «offensiva e indecente». La notizia è stata pubblicata dal Manifesto e non risulta sia stata smentita.

One Trackback to “Al peggio non c’è mai fine.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: