Bere alcool aumenta il rischio di cancro.

tumore al seno il consum di alcol aumenta il rischio Bere alcool aumenta il rischio di cancrodi Marco Milano

In Europa, il 10% dei casi registrati di cancro negli uomini e il 3% nelle donne, è attribuibile al consumo d’alcool. Lo affermano i ricercatori del German Institute of Human Nutrition di Potsdam- Rehbruecke, con la collaborazione di altri istituti europei e statunitensi. La ricerca, segnalata dal Daily Telegraph e pubblicata sul British Medical Journal, segnala una forte connessione tra le tipologie di cancro conosciute – come quello alla bocca, alla gola, alla trachea e all’esofago – e un consumo d’alcool abusato, oltre i limiti massimi quotidiani tollerabili (24 gr di alcol puro per gli uomini e 12 gr per le donne). I ricercatori hanno attinto al database del European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition (EPIC), un progetto finalizzato ad esaminare in che modo lo stile di vita di molti paesi europei influenza l’instaurarsi di cancro dopo un periodo di circa nove anni. Gli studi dell’EPIC hanno coinvolto più di 500.000 soggetti, uomini e donne in una fascia d’età tra i 35 e 70 anni, a partire dal 1992 coprendo 10 Paesi (Francia, Italia, Spagna, Olanda, Grecia, Germania, Danimarca, Norvegia, Svezia, e Inghilterra). I ricercatori hanno escluso in partenza i soggetti affetti da cancro in partenza, includendo circa 10.000 uomini e  250.000 donne di otto paesi europei.

One Trackback to “Bere alcool aumenta il rischio di cancro.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: