A change Is gonna come – Sam Cooke – Buonanotte compagni

Sam Cooke è il più grande artista soul americano di tutti i tempi. Ben 18 canzoni nella top trenta statunitense fra il 57 e il 64. Ciononostante nel 1963 ascoltò una canzone che lo emozionò profondamente. Si trattava di Blowin’the wind di Bob Dylan. Ciò ch colpì Sam era il senso di sfida che la canzone trasmetteva. Affermò Cooke “Quel ragazzino non scrive come un bianco!”Quasi come una risposta Sam registrò il 30 gennaio 1964 A change Is gonna come. Molto più personale rispetto alla canzone di Bob Dylan, la canzone si ispira ad un fatto accaduto a lui ed alla sua band, rifiutati in un motel per bianchi in Lousiana. L’11 dicembre 1965 sam Cooke veniva ucciso in un altro motel a Los Angeles. Anche per questo la canzone divenne simbolo del mascente movimento per i diritti civili.

One Trackback to “A change Is gonna come – Sam Cooke – Buonanotte compagni”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: