Fred Neil – Buonanotte compagni.

Vi presento un cantante particolare sia per il suo modo di far musica, ma soprattutto per le sue scelte di vita. Un ambientalista ante litteram, timido e schivo rinunciò alla carriera  già negli anni ’70 per dedicarsi alla salvaguardia dei delfini. Era un grande Fred Neil.

Nato in Ohio ma cresciuto in Florida inizia con la scrittura di brani per artisti famosi, da segnalare Candy Man per Roy Orbison[1]. Collabora dal 1961 con Vince Martin, col quale pubblicherà il primo album Tear Down the Walls (Elektra), nel 1965.

Pubblica il secondo album sempre nel 1965 Bleecker & MacDougal dove fonde il folk con elementi blues.[1] Nel 1966 il suo terzo album Fred Neil contentente i suoi brani più famosi: Everybody’s Talkin’ cantato da Harry Nilsson ed usato nella colonna sonora Un uomo da marciapiede, vincitore di un Grammy e The Dolphins brano dedicato ai delfini che fu oggetto in seguito di cover da parte di molti artisti tra i quali Tim Buckley.

One Trackback to “Fred Neil – Buonanotte compagni.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: