Centrale di Fukushima: è ancora emergenza.

Photo

– In Giappone i tecnici hanno pompato oggi azoto all’interno di uno dei sei reattori della centrale nucleare di Fukushima Daiichi per cercare di impedire l’aumento esplosivo dell’idrogeno all’interno, mentre il più grave disastro atomico degli ultimi 25 anni sta alimentando il dibattito sulla sicurezza dell’energia nucleare negli Usa.In quello che è un segnale della crescente preoccupazione internazionale sul fall-out radioattivo dalla centrale – danneggiata dal terremoto e maremoto dell’11 marzo – alcune scuole nella vicina Corea del Sud sono state chiuse perché i genitori temono che la pioggia possa essere contaminata.Intanto, gli ultimi dati indicano anche che i turisti stranieri stanno evitando il Giappone in quella che normalmente sarebbe una delle stagioni più popolari per visitare il Paese.

Gli ingegneri sono al lavoro da ieri sera per pompare azoto allo stato gassoso nella struttura di contenimento del reattore numero 1 di Fukushima. Un funzionario della Tokyo Electric Power (Tepco), la società che gestisce l’impianto, ha insistito che si tratta di una misura precauzionale e che le possibilità di nuove esplosioni di idrogeno che hanno già devastato due reattori sono “molto piccole”.Ma, mentre il governo afferma che la situazione nella centrale a 240 km a nord di Tokyo si è stabilizzata, la crisi è ancora fuori controllo.

One Trackback to “Centrale di Fukushima: è ancora emergenza.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: