Latte umano dalle mucche.

Non c’è limite alla perversione scientifica! Dopo la clonazione animale arriva quella di alcuni ricercatori cinesi, che recentemente hanno introdotto geni umani nel DNA di 300 mucche con l’obiettivo di riprodurre la qualità e le caratteristiche del latte materno da vendere al supermercato come sostituto di quello autentico.

Ribattezzato (non a caso) come “Franken-vacca“, rievocando l’anomalia e il risultato contro natura del mostro del romanzo di Mary Shelley, la mucca transgenica è stata modificata geneticamente proprio in Cina, dove le regole sui cibi Ogm sono più blande che in Europa e dove gli esperti che hanno portato avanti e seguito l’esperimento contano di produrre latte materno per portarlo sugli scaffali tra circa dieci anni.

One Trackback to “Latte umano dalle mucche.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: