Dusty Springfield – A girl called Dusty – Buonanotte compagni.

Poche cantanti comunicavano il dolore intenso dell’amore in modo convincente come Dusty Sprinfield. Già nel suo album di debutto rivendica il diritto di superlativa cantante dei sentimenti come Anyone Who Had a Hearth e la malinconica “My couloring book” unterritorio che varebbe esplorato più in profondità in successivi tour de force come la sua versione di “If you go away” di Jaques Brel.

3 Responses to “Dusty Springfield – A girl called Dusty – Buonanotte compagni.”

  1. Ciao, amicone, mi hai riportato nel 1964, quando c’era questa canzone che, data l’età, mi piaceva moltissimo.

  2. La meravigliosa Dusty Springfield rimarrà nella memoria musicale di molte generazioni in quanto è stata una cantante eccezionale ed un’artista di una versatilità unica.

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: