Charles Mingus – The Black Saint and The sinner Lady – Buonanotte compagni.

Sebbene sia chiaramente ispirato dalla tavolozza orchestrale di Duke Ellington, Mingus si avventura in unterritorio emotivamente infiammabile. La particolarità di the black saint and the sinner lady  è che fu registrato solo tre mesi dopo il disastro più grande di Mingus, il famigerato concerto alla Town Hill ed è chiaro quindi che il bassista non si fece bloccare da quella debacle.

One Trackback to “Charles Mingus – The Black Saint and The sinner Lady – Buonanotte compagni.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: