Cassazione, permesso triennale a profughi

Valido anche per chi non ha lo status di ‘rifugiato’


I profughi extracomunitari che fuggono da Paesi nei quali è in corso un guerra ‘interna’ o un conflitto contro un altro Stato, hanno diritto almeno ad ottenere il permesso di soggiorno triennale in Italia qualora non gli sia riconosciuto lo status di ‘rifugiati’. Lo sottolinea la Cassazione affrontando la vicenda di un africano del Burkina Faso, arrivato in Italia su un barcone di clandestini partito dalla Libia.

One Trackback to “Cassazione, permesso triennale a profughi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: