La base del PDL contro la guerra.

IMG

Interventisti a sinistra, ‘pacifisti’ a destra. Le parti si rovesciano. La politica cambia velocemente e così l’intervento militare in Libia riceve l’ok dalla base dei ‘progressisti’ del Pd e suscita dubbi tra i ‘conservatori’ del Pdl.
Il web rivela gli umori della base dei due principali partiti italiani, sovvertendo schemi basati su tradizioni ed eredità politiche. Il governo annuncia la propria adesione alla ‘coalizione dei volenterosi’, e i giovani del Pdl su ‘Spazio Azzurri’, il blog che raccoglie gli sfoghi telematici dei berlusconiani, esprimono il loro netto dissenso.
«No all’intervento in Libia! Non per vigliaccheria ma almeno per coerenza», scrive Angela. «I diritti umani non sono forse calpestati anche in Arabia, Yemen, Siria, Nigeria, Costa d’Avorio…..? Interveniamo pure lì?», fa eco un utente che si firma ‘basta ipocrisie’…
Non voci isolate ma un flusso web di proteste. «Cos’è sta smania di intervenire in Libia? Saranno affaracci loro interni? Anche in Yemen e Arabia sparano sul popolo, interveniamo pure là?», scrive ‘mm’. ‘Trio Lescano’ si chiede «Che vi ha fatto Gheddafi? Ci ha dato gas e petrolio, combatte terrorismo e i clandestini. Che volete?».

One Trackback to “La base del PDL contro la guerra.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: