Virus HIV: scoperta dinamica gemmazione virus.

Da tempo è stato provato che il dell’immunodeficienza umana () invade le immunitarie umane inducendole a produrre nuove copie del , che a loro volta vanno ad infettare nuove .

Ma l’ordine degli eventi, la cinetica e le azioni dei singoli componenti alla gemmazione dell’ rimangono ancora poco chiari. Tuttavia, un team internazionale di ricercatori si è proposto di studiare il ruolo dell’enzima , rivelando che esso svolge un ruolo più attivo in tutto il processo di quanto si pensasse finora.

era già noto per la sua azione dopo il completamento della gemmazione del , ma grazie a una tecnica di microscopia avanzata, i ricercatori sono riusciti a dimostrare che i complessi contenenti circa una dozzina di molecole formano i punti nella membrana dove in seguito appaiono i nuovi virioni.

Il professor Lamb, uno dei principali ricercatori della Ludwig-Maximilians-Universität (LMU) di Monaco di Baviera, in Germania, ha detto: “Siamo ora in grado di dimostrare in dettaglio, per la prima volta, come le ospite interagiscono con i componenti dell’ per consentire loro di nascere dalle infette. Con i metodi a nostra disposizione possiamo anche studiare gli effetti farmacologici sulle infette, il che può consentirci di migliorare la loro efficacia o addirittura condurre allo sviluppo di nuove classi di composti attivi.”

I alterano il corso delle a seconda del proprio scopo; una volta che il materiale genetico di un è entrato in una cellula ospite, la cellula ospite viene riprogrammata e produce nuove particelle virali. Per rilasciare questi nuovi , l’ sfrutta le coinvolte nel caricamento, la cernita e l’esordio delle vescicole cellulare conosciute come . Durante l’esordio, l’ usa le per tagliare l’ultima connessione fra il rivestimento virionale e la superficie cellulare, permettendogli di lasciare la cellula. L’enzima fa parte del meccanismo ed è necessario per lo scioglimento del complesso dopo l’uso, permettendo il riciclaggio dei suoi componenti.

One Trackback to “Virus HIV: scoperta dinamica gemmazione virus.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: