Festa dell’unità: Per chi?

Non ho festeggiato l’Unità d’Italia.

Mia figlia 32 anni giornalista professionista è ancora precaria.

Mio figlio laureando in legge, ha gli incubi la notte pensando al suo futuro.

Mio nipote medico laureato col massimo dei voti se ne va in america a cercare fortuna.

Mio genero appena sposato fa le notti in ambulanza per gaudagnare qualche soldo in più.

Milioni di giovani con la pistola puntata alle tempie da un governo che non fa nulla per loro.

E in tutto questo, la lega ci schifa pure!

Mi dite voi che cazzo c’è da festeggiare?

One Comment to “Festa dell’unità: Per chi?”

  1. Già, me lo domando anch’io (da disoccupata peraltro). C’è poi questa necessità tutta italiana di ripescare dal passato quando non s’intravede possibilità futura: anziché impegnarsi a costruire il nuovo ci si rannicchia nelle immagini vecchie, ci si riaffeziona alla bandiera come ai prodi e ai dalema del passato. E’ triste.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: