Archive for marzo 13th, 2011

marzo 13, 2011

Blondie – Parallel lines – Buonanotte compagni.

marzo 13, 2011

Vulesse Addeventare Nu Brigante.

marzo 13, 2011

Libia, ripresa Brega

La tv di Stato libica ha annunciato che la citta’ di Brega, nell’est, e’ stata ”ripulita delle bande armate”. Gli insorti si stavano ritirando dopo i massicci bombardamenti da parte delle forze fedeli a Gheddafi. Ieri si erano ritirati da al-Uqaila, che è caduta nelle mani delle forze fedeli al colonnello Gheddafi. A Bengasi interrotte tutte le comunicazioni dei telefoni cellulari.

MILITARI: BANDIERA VERDE IN 4 QUARTIERI DI TOBRUK – ”A Tobruk quattro quartieri della periferia hanno alzato la bandiera verde” delle forze leali a Muammar Gheddafi. Lo ha affermato il portavoce delle forze armate libiche Milad Hussein Al Foghi. Il colonnello ha poi precisato che nell’immediato l’obiettivo dei militari libici e’ quello di arrivare alle porte di Ajdabiya, che dista circa 250 chilometri da Bengasi ed e’ l’obiettivo piu’ vicino dopo la conquista ieri di Ras Lanuf e Marsa El Brega.
marzo 13, 2011

La riforma epocale della giustizia.

Le assoluzioni in primo grado saranno inappellabili.

Un bel risparmio per i corruttori.

marzo 13, 2011

Giappone, a Fukushima Daiichi rischio esplosione per il reattore nr.3: si teme la contaminazione da mox.

Alla centrale nucleare di Fukushima Daichii si apre un secondo fronte del rischio con la possibile fusione del reattore nr.3 , dopo la grave esplosione che ha riguardato il reattore nr.1.

Cosa sta succedendo? Intanto le autorità hanno predisposto l’evacuazione di oltre 450mila persone nel raggio di 20 Km dalla centrale di Fukushima, poiché si inizia a temere che anche il reattore nr.3 possa esplodere a causa di un accumulo di idrogeno, avvenuto dopo la fase di raffreddamento.

Mentre il sito della Tepco è in down, probabilmente per l’elevata mole di contatti, spiega l’associazione antinucleare francese Sortir du nucléaire in un comunicato stampa:

Nella Prefettura di Miyagi la radioattività ha già raggiunto un livello di 400 volte superiore al normale in un raggio di 80 Km. Le condizioni sono mature per la fusione,considerato che il reattore opera con combustibile MOX a base di plutonio estremamente pericoloso. La tossicità di questo radionuclide è formidabile: è sufficiente inalare una particella di sviluppare il cancro al polmone.

 

marzo 13, 2011

Trasformismo religioso.

Big Bang di Massimo Cavezzali

marzo 13, 2011

Absolute Vintage si aggiorna alla versione 2.0 con importanti novità.

Absolute Vintage, un programma grazie al quale potrete donare alle vostre foto un bellissimo effetto vintage, si aggiorna alla versione 2.0 che oltre a dei miglioramenti introduce anche 50 nuove maschere.

E’ disponibile l’aggiornamento di Absolute Vintage alla versione 2.0, ora la più potente app disponibile per creare ritratti Vintage partendo dai volti dei vostri amici e familiari. Ora ci sono dei nuovi algoritmi per il controllo della luminisità ed il contrasto che rendono possibile oltre il 98% delle volte l’accoppiamento perfetto del colore tra pelle del viso e pelle della foto-maschera. Inoltre è stato aggiunto un altro set con 50 maschere , adesso il numero totale è di ben 150. Infine è stata anche migliorata la condivisione, adesso compatibile con facebook, twitter e tumblr.

marzo 13, 2011

Obesità infantile: alcuni videogiochi aiutano a bruciare le calorie.

La nuova frontiera dei metodi per combattere l’obesità infantile potrebbe essere rappresentata dai videogiochi interattivi che richiedono il movimento ed energia, i quali aumentano il metabolismo nei ragazzini in età scolastica a livelli tipicamente osservati nei coetanei che fanno esercizi moderati o vigorosi.

Ad accertarlo sono stati i ricercatori dell’Università del Massachusetts, i quali hanno valutato l’effetto di sei forme di cosiddetto “exergaming” (gioco con esercizio fisico) sulla spesa energetica in 39 bambini con vari indici di massa corporea (BMI). Ai bambini, la cui età media era compresa tra 11 e 12 anni, venivano prima misurati i tassi metabolici dopo aver camminato su un tapis roulant alla velocità di 5 km/h per 10 minuti, e poi dopo avergli fatto provare ciascuno dei sei exergames presi in considerazione. I giochi inclusi nell’esperimento erano Dance Dance Revolution, Nintendo Wii Boxe, LightSpace Bug Invasion, Cybex Trazer Goalie Wars, Xavix J-Mat e Sportwall.

marzo 13, 2011

Sicurezza nucleare e terremoto in Giappone: smentito Chicco Testa.

terremoto-giappone-e-nucleare-informazione-censurata-il-video

 

chicco testa smentito da lilli gruber a otto e mezzo su la7

Circa ventiquattro ore dopo l’esplosione della centrale nucleare di Fukushima Daiichi, conseguenza del tremendo terremoto seguito dallo tsunami che ha colpito ieri il Giappone, viene smentito dai fatti Chicco Testa, presidente del Forum nucleare italiano e intervistato appena ieri daLilli Gruber a Otto e mezzo su La7.

Testa con assoluta sicumera aveva dichiarato durante l’intervista di ieri, che nelle centrali nucleari i sistemi di sicurezza sono talmente affidabili che un incidente risulta essere una remota ipotesi. E riporta le sue informazioni, presumo date dalle stesse autorità Giapponesi, che saranno poi qualche ora dopo smentite dal botto. Da quel che sa lui sono intervenuti con i sistemi elettrogeni e che il reattore è stato messo in sicurezza:

Fino a adesso, in tutto il sistema energetico giapponese le centrali nucleari sono quelle che hanno retto e si sono arrestate.

Gianni Silvestrini direttore scientifico del Kyoto Club è l’altro ospite e avrà il duro compito di smontare le inutili faziosità di Testa e di provare a spiegare un po’ come stanno le cose, il che per un anti nuclearista è una doppia fatica. Chiarisce subito che in Giappone le autorità non hanno mai brillato per trasparenza e considerati i danni che ci sono stati anche a una diga e a una raffineria lo scenario non è dei più rassicuranti. Un incidente a una centrale nucleare è certamente più complesso e già nel 2007 in Giappone ci fu un incidente alla centrale nucleare di Kashiwazaki Kariwa fatto per cui restò ferma per un paio di anni.

marzo 13, 2011

Polipi e tumori del tratto colorettale: polifenoli come chemioprevenzione.

I estratti dalla mela hanno un grande potere di chemioprevenzione nel modello animale di : e’ quanto emerge da un recente studio pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Reseatch coordinato dal Luigi Ricciardiello della Gastroenterologia del Policlinico S. Orsola- Malpighi di Bologna, diretta da Franco Bazzoli, che vede la collaborazione del Centro di Ricerca Biomedica Applicata, il Baylor University Medical Center e l’ University of Texas MD Anderson.

Il meccanismo d’azione dell’estratto della mela – spiega la ricerca – e’ legato al potente effetto antiossidante e, soprattutto, alla prevenzione di un fenomeno epigenetico chiamato ipometilazione del . La concentrazione di estratto di mela usata e’ pari a 5 consumate da un adulto al giorno. Nello studio, gli animali sono stati suddivisi in base a due regimi dietetici: un gruppo con dieta bilanciata ed un gruppo con dieta “occidentale” quest’ultima con alto contenuto di lipidi, basso contenuto di fibre, calcio e vitamina D. Gli animali sono quindi stati suddivisi in base al liquido da bere giornalmente: animali che bevevano acqua ed animali che bevevano l’estratto di mela sciolto nell’acqua. L’estratto di mela ha ridotto significativamente il numero e le dimensioni dei intestinali in entrambi i gruppi. Il piu’ basso numero di e’ stato identificato negli animali che ricevevano l’estratto di mela in combinazione con una dieta bilanciata, mentre il piu’ alto, fino ad arrivare al , in quelli che bevevano acqua ed erano stati sottoposti a dieta occidentale.