A Trieste adottano gli asini.

Non solo Campania e Sicilia per gli asini impegnati in lavori socialmente utili. I lavori di cui parliamo sono quelli di raccolta dei rifiuti è adesso anche a Trieste girano due simpatiche asinelle che affiancano un operatore ecologico a sua volta affiancato da una persona incaricata del benessere delle due asine. La scelta è stata fatta dopo attente riflessioni da parte dell’ente incaricato alla pulizia delle strade ed è stata approvata dalla Giunta comunale.

Attualmente si tratta di una periodo di prova. Già qualche tempo fa era stata provata questa strada ma i sindacati hanno protestato lamentando che le due asine toglievano posti di lavoro. Adesso i tempi sembrano essere maturi per continuare su questa strada soprattutto visto che gli asini verranno impiegati una zona definita “il salotto della città” dove La presenza di mezzi non è benvista a causa dell’elevato rumore e dell’inquinamento (senza considerare i segni che i pneumatici lasciano sulle pietre della pavimentazione). Voi vorreste gli asinelli in giro per la vostra città? Personalmente mi piacerebbe vedere gli asinelli anzichè quei furgoni puzzolenti e rumorosi.

One Trackback to “A Trieste adottano gli asini.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: