Archive for marzo 10th, 2011

marzo 10, 2011

Ray Price – Night Life – Buonanotte compagni.

Come lo stesso autore dichiara, queste sono canzoni di felicità, tristezza, disperazione.

marzo 10, 2011

Meno male che la Cassazione riconosce il diritto di indignarci.

Corte di Cassazione, Sezione Terza Civile, sentenza n. 4248 del 22 febbraio 2011:
Ciò premesso, qualora la narrazione di determinati fatti sia esposta insieme alle opinioni dell’autore dello scritto, in modo da costituire nel contempo esercizio di cronaca e di critica, la valutazione della continenza non può essere condotta sulla base di criteri solo formali, richiedendosi, invece, un bilanciamento dell’interesse individuale alla reputazione con quello alla libera manifestazione del pensiero, costituzionalmente garantita … Ed è appena il caso di sottolineare come nell’esercizio del diritto di critica, mirante per definizione non ad informare ma a fornire giudizi e valutazioni personali, ben possano essere adoperate espressioni di commossa partecipazione alla vicenda che si racconta e di indignazione nei confronti di determinate situazioni che si siano venute oggettivamente a determinare
La Corte di Cassazione ci ricorda che abbiamo il diritto di indignarci, e pure il diritto di esprimerla, questa indignazione, e quindi se dopo aver sentito la nuova riforma della giustizia, diciamo che questo governo è una merda e Berlusconi un corruttore, amico di mafiosi, pervertito e pure evasore fiscale esprimiamo soltanto un nostro diritto.

Ma si sà che anche la Cassazione è piena di magistrati comunisti mangiatori di bambini.

marzo 10, 2011

Dalla scimmia a Berlusconi

Lo sviluppo della specie italica
marzo 10, 2011

Gheddafi continua ad uccidere il popolo libico.

Mentre l a Comunità internazionale decide cosa fare,cresce il numero delle vittime dell’amico di Berlusconi.

marzo 10, 2011

Ingiustizia è fatta!

“E’ dal 1994 che volevo questa riforma”. Ma il caso Ruby ha influenzato i tempi della riforma? “Zero, dice Berlusconi. “E’ dai tempi della nostra discesa in campo, finalmente riusciamo a realizzare un punto fondamentale del nostro programma”, ha detto il premier. “Ripeto, il caso Ruby non c’entra niente. Ma questa volta andrò in aula a difendermi nei prossimi quattro o cinque processi che rimangono aperti e così spiegherò finalmente agli italiani come stanno le cose”. Rispondendo a una domanda sull’ipotesi che questa riforma fosse stata fatta 20 anni fa e cosa sarebbe accaduto Berlusconi ha detto: “Sicuramente se questa riforma fosse stata applicata 20 anni fa non ci sarebbe stato l’annullamento di una classe dirigente nel 1993, non ci sarebbe il terremoto politico nel 1994, non ci sarebbe stata la caduta del governo nel 1998 del centrosinistra. Ma soprattutto non ci sarebbe stato il tentativo di eliminare questo governo in carica attraverso le inchieste. E comunque il pm per parlare con il giudice dovra’ fissare l’appuntamento e battere con il cappello in mano e possibilmente dargli del lei”.

marzo 10, 2011

In difesa della scuola pubblica.

marzo 10, 2011

Chiamami ancora amore.

marzo 10, 2011

Non se ne può più!

Berlusconi, perfettamente riuscito il lungo intervento di ricostruzione maxillo-facciale in anestesia generale. Il rientro a Roma è previsto già per oggi in occasione di un Consiglio Dei Ministri straordinario per accelerare l’epocale riforma della Giustizia: il tutto sempre approfittando dell’anestesia generale.

marzo 10, 2011

A proposito della festa della donna.

Festa della donna
marzo 10, 2011

Riscaldarsi con la merda.

Biogas dagli animaliL’azienda agricola Fattorie Toscana di Santa Luce a Pisa, una delle più grandi della Regione, utilizzerà i propri rifiuti aziendali, il letame prodotto da 2.500 capi di allevamento, per produrre biogas.
Si stima un potenziale di 8.000 megawattora di energia elettrica all’anno, il fabbisogno energetico di 1.200 abitazioni.
(Fonte: Yeslife)