Rai, Gabanelli: Pdl vuole alternanza conduttori? Allora anche per Vespa e Tg

ROMA – Se il presupposto è quello dell’alternanza «allora occorre andare fino in fondo e non limitarsi a Santoro, Floris o alla sottoscritta, ma completare il progetto ed estenderlo a tutta l’offerta informativa Rai» dall’Annunziata a Vespa, passando per i direttori del Tg, fino ai Tg regionali, «una settimana o un mese a testa»: è questo il parere di Milena Gabanelli, giornalista e conduttrice della trasmissione di Rai 3 Report, in una lettera pubblicata oggi dal Corriere della Sera, sulla bozza di indirizzo sul pluralismo presentata da Alessio Butti, capogruppo Pdl in Vigilanza Rai.

La bozza prevede tra le altre cose l’alternanza settimanale dei conduttori dei talk show della tv pubblica. Secondo Butti, all’Annozero di Michele Santoro e al ballarò di Giovanni Floris dovrebbero alternarsi dei conduttori di orientamento opposto. Una proposta considerata balzana e subito bollata come un bavaglio dall’opposizione.

One Trackback to “Rai, Gabanelli: Pdl vuole alternanza conduttori? Allora anche per Vespa e Tg”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: