Archive for febbraio 11th, 2011

febbraio 11, 2011

AnnoZero 10 2 2011 – Via con te ? – Anteprima di Santoro

febbraio 11, 2011

VENDOLA risponde a Beppe GRILLO – Annozero 10/02/2011

febbraio 11, 2011

MARCO TRAVAGLIO – Annozero – Via con te? 10-02-2011 editoriale

febbraio 11, 2011

VIGNETTE DI VAURO – ANNOZERO 10/02/2011 – Via con te?

febbraio 11, 2011

Contro la crisi libertà totale alle imprese.

Emma Marcegaglia che è persona educata ha mandato a dire che è positivo che il governo parli finalmente di crescita, ma sui provvedimenti adottati ieri dal consiglio dei ministri il giudizio rimane sospeso. Difficile dissentire dal giudizio del presidente della Confindustria: anche ieri il governo ha parlato con verbi al futuro, esattamente come fa per gli stessi provvedimenti «varati» da tempo immemorabile, cioè dal 2008, dopo il successo elettorale.
Berlusconi nel corso della conferenza stampa ha corretto un po’ il tiro: non ha insistito sulla crescita stratosferica del 4-5 per cento del Pil promessa pochi giorni fa, ma ha ridimensionato i numeri affermando che per quest’anno è previsto un rimbalzo del prodotto lordo dell’1,5%, grazie anche ai provvedimenti adottati. Ancora una volta il presidente del consiglio ha largheggiato: le previsioni del suo ministro dell’economia (e quelli delle maggiori istituzioni internazionali) indicano un incremento più basso, di poco superiore all’1%. Come dire «nulla» soprattutto per l’occupazione.

febbraio 11, 2011

Obama si schiera: «Noi con il popolo egiziano»

Migliaia di manifestanti egiziani anti Mubarak stanno circondando la sede della televisione di Stato al Cairo. Lo riferisce il canale satellitare Al Jazeera. Altri tremila sono nei pressi del palazzo presidenziale nella capitale per chiedere le dimissioni immediate del capo dello Stato. La zona è controllata da mezzi blindati dell’esercito che impediscono alla folla di avvicinarsi.
ELBARADEI SU TWITTER: «L’EGITTO ESPLODERÀ»
Dopo il discorso pronunciato ieri sera dal presidente Hosni Mubarak, il leader dell’opposizione Mohamed ElBaradei ha commentato su Twitter: «L’Egitto esploderà. L’esercito deve salvare il paese adesso. Chiedo all’esercito egiziano di intervenire immediatamente per salvare l’Egitto. Ne va della sua credibilità», ha aggiunto il premio Nobel per la Pace.
Barack Obama,
che nel suo discorso non ha nominato neppure una volta in modo esplicito Mubarak, ha invitato le autorità del Cairo a non fare ricorso alla violenza: «Tutte le parti devono dare prova di moderazione. La violenza deve essere evitata ad ogni costo», ha aggiunto Obama.

febbraio 11, 2011

Golpe morale degno della Ddr.

Dopo un pranzo a palazzo Grazioli con i direttori degli house organ di famiglia, Silvio Berlusconi parte all’attacco della magistratura e di chi lo critica, scandendo slogan come “golpe morale” e arrivando ad ammettere: “Io pecco, ma i neopuritani vogliono autoritarismo” . In realtà dietro questa nuova offensiva c’è la paura di nuove indagini romane su presunti festini a palazzo Grazioli e Tor Crescenza. L’iter giudiziario che lo vede indagato a Milano per concussione e prostituzione minorile, intanto, si intreccia con episodi misteriosi: il 31 agosto 2010, ignoti entrano nell’ufficio del capo dei gip di Milano, fanno irruzione nelle stanze di uno dei pm che indaga sul Rubygate. Prendono un faldone che non c’entra nulla e poi lo lasciano cadere a terra. Nello stesso giorno scompaiono le chiavi dell’ufficio del giudice che aveva ordinato le prime intercettazioni . La maggioranza, però, ha in mente altre “violazioni”. Non è solo il Caimano ad attaccare. A fargli da spalla c’è il ministro degli Esteri Franco Frattini, che si appella ai diritti umani: “Potremmo ricorrere alla Corte europea dei diritti dell’uomo per denunciare gli abusi sulla privacy del presidente”
…e perchè no alla protezione animali?