Quando si dice la coerenza.

1. Storace: “Berlusconi è un fuorilegge. L’unica risposta è in sede penale e soprattutto civile. L’ultima sconcertante esibizione sui sondaggi falsi, al Tg1, denota uno straordinario sprezzo delle regole.” (11/4/08)
2. Storace: “Berlusconi è uno a cui dare il proprio voto è inutile e dannoso” (14/2/08)
3. Storace: “Berlusconi è un pugnalatore” (21/2/08)
4. Storace: “Berlusconi è un a cui non voteremo mai la fiducia, se dovessimo essere decisivi” (27/3/08)
5. Storace: “Berlusconi è uno sotto il cui mantello può succedere di tutto” (13/6/09, frasi raccolte da ilnichilista.wordpress.com)
6. Storace: “Offriremo lealtà al governo Berlusconi.” (5/2/11, repubblica.it/Francesco Bondielli)

2 Trackbacks to “Quando si dice la coerenza.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: