Biondina Nera scuffia in Atlantico. I naufraghi stanno bene.

Ho appreso un paio d’ore fa la notizia del naufragio di Matteo Miceli e Tullio Picciolini.

Come sapere i due stavano tentando di battere il record della traversata atlantica da Dakar a Guadalupa su Biondina Nera, un piccolo catamarano non abitabile di soli 6.5 metri.

Il catamarano era sulla buona strada per battere il record e a dire il vero nei giorni scorsi aveva già scuffiato, ma era stato raddrizzato senza problemi e soprattutto senza danni.

Non è stato così la notte scorsa quando, nel ribaltamento, l’imbarcazione ha subito la rottura dell’albero ed ora è ribaltato a 180 gradi senza possibilità di essere raddrizzato a causa delle condizioni meteo che, leggo, sono di vento fino a 30 nodi ed onde di 5-6 metri.

L’equipaggio sta bene ed una nave sta dirigendo in soccorso. Dovrebbe giungere sul posto fra poche ore

One Trackback to “Biondina Nera scuffia in Atlantico. I naufraghi stanno bene.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: