For You – Bruce Springsteen – Buonanotte compagni.

Bondi c’è l’ha fatta. Comincio a credere che la nostra sia una punizione divina, un pò come le dieci piaghe d’Egitto.  Ma se gli scopi delle dieci piaghe erano  di convincere il faraone a liberare dalla schiavitù gli ebrei e dimostrare la grandezza di Dio agli occhi del popolo egiziano, nel nostro caso qual’è lo scopo che Dio intende raggiungere facendoci sopportare Berlusconi e la sua cricca di malfattori per tanto tempo?

Comunque Bruce Springsteen, che è un grande, scrisse questa canzone molto bella in cui si parla della sofferenza per aver perso la donna e per il rimpianto di non essere arrivato in tempo per evitarlo.  meglio ascoltare il “Boss”.And its not that nursery mouth I came back for
Its not the way youre stretched out on the floor
`cause Ive broken all your windows and Ive rammed through all your doors
And who am I to ask you to lick my sores? and you should know thats true
I came for you, for you, I came for you, but you did not need my urgency
I came for you, for you, I came for you, but your life was one long
Emergency
And your cloud line urges me, and my electric surges free

One Trackback to “For You – Bruce Springsteen – Buonanotte compagni.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: