LA DIREZIONE SENZA DIREZIONE

La linea uscita dalla direzione del Pd è chiarissima. La riassumiamo in tre punti:
1) Per vincere le elezioni ci vuole un’alleanza che vada dai fascisti (Fini) ai Comunisti (Vendola) coinvolgendo (per sicurezza) Berlusconi e la Lega.
2) Il piano Fiat è ottimo, Cisl e Uil hanno fatto bene a firmare, la Cgil ha ragione, la Fiom va sostenuta, votare si è giusto, votare no è un dovere, astenersi è una buona idea……
3) Le primarie bisogna rivederle (con il binocolo)

Per il commento la buttiamo in filosofia :

Da una libera rivisitazione del libro su Heidegger e Jaspers “Il Tramonto dell’occidente” di Umberto Galimberti:

CHI HA FATTO ESSERE L’ENTE (IL PD) PREFERENDOLO AL NULLA? COME SI FA AD ESSERE L’ENTE (IL PD) SOTTRAENDOLO AL NULLA? CHE SENSO HA CHE A ESSERE SIA L’ENTE (IL PD) E NON IL NULLA?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: