Angelo Vassallo, un anno per non dimenticare.

Angelo Vassallo

Un calendario in ricordo del sindaco di Pollica assassinato tre mesi fa: è l’iniziativa de “la Cittá” per sostenere le idee del sindaco-pescatore.

«Un calendario ci lega al tempo. Nel quotidiano, nel privato delle nostre case, ci permette di guardare avanti, di programmare e immaginare il futuro, ma anche di ricordare il passato. Ed è proprio dal binomio impegno e memoria che nasce questo calendario dedicato a un sindaco, un padre, un uomo: Angelo Vassallo». Così il direttore Angelo Di Marino ha presentato l’iniziativa del  quotidiano “la Città di Salerno” promossa per tramandare l’impegno del sindaco-pescatore ucciso in un agguato il 5 settembre scorso nella sua Pollica. Affinché il 2011 sia davvero un anno per non dimenticare.

Il calendario  sará in edicola da lunedì 13 al prezzo di quattro euro più il costo del quotidiano. Un modo per ricordare i valori per i quali il sindaco Vassallo ha combattuto quotidianamente e che diventano ora punti programmatici nello scorrere dei dodici mesi: l’impegno civile, la natura, l’orgoglio, il mare, il territorio, l’ambiente, la storia, la libertá, i giovani, la tradizione, la legalitá, il futuro. Nelle pagine del calendario sará brevemente narrata anche la storia di quest’uomo che è riuscito a cambiare il volto di una piccola comunitá di pescatori, trasformando Pollica e i suoi borghi di Acciaroli e Pioppi in localitá di pregio del turismo ecosostenibile. Un pescatore di professione e sindaco per passione, Vassallo, che aveva deciso di accompagnare la sua comunitá in un percorso di grande crescita, sancito negli anni da numerosi riconoscimenti.

Sfoglia il calendario

Chi non risiede nel salernitano può richiedere una copia del calendario all’ufficio diffusione de “la Città” ai numeri 089 2783 235 – 2783 209 o via mail all¹indirizzo: diffusione@lacittadisalerno.it.

L’intero ricavato dell’iniziativa sará devoluto a Legambiente, per progetti sul territorio d’intesa con l’a mministrazione comunale di Pollica e la famiglia Vassallo.

One Trackback to “Angelo Vassallo, un anno per non dimenticare.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: