Pagate per mentire.

Berlusconi risponde alle rivelazioni di Wikileaks: “Feste selvagge? Quelle ragazze sono state pagate per mentire.”

Pensavo le pagasse solo per il sesso.

2 Responses to “Pagate per mentire.”

  1. Non ci possiamo fare niente. Lui non resiste. deve per forza dire bugie. Le bugie per lui sono come l’ossigeno per noi. E’ fatto così!
    Antonio.

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: