Esposizione a ormoni androgeni e implicazioni con tumori prostata.

 

Gli ormonisessuali maschili, chiamati ‘androgeni’, influenzano la fusione di alcuni geni responsabili dello sviluppo del tumore alla prostata. E’ quanto emerso da uno studio dell’Institute of Cancer della Queen Mary University di Londra pubblicato sulla rivista Cancer Research. L’esposizione agli androgeni puo’ provocare la fusione di geni che normalmente sono distanti tra loro. Gli scienziati britannici hanno individuato due geni specifici che si fondono alimentando la crescita del cancro.

Si tratta dei geniTMPRSS2′ ed ‘ERG’. “Questa e’ una scoperta significativa e un importante passo avanti nella prevenzione futura della malattia”, ha detto Yong-Jie Lu, che ha coordinato lo studio. “Potrebbe anche portare – ha continuato – a nuovi trattamenti. Se impareremo a controllare e a gestire i livelli di androgeni, c’e’ un’importante possibilita’ di essere in grado di aiutare migliaia di uomini, specialmente quelli noti per avere un alto rischio per via di una storia familiare di tumore della prostata, a impedire lo sviluppo del cancro”.

One Trackback to “Esposizione a ormoni androgeni e implicazioni con tumori prostata.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: