Napoli, oh cara.

All’aeroporto di Napoli non riesco a partire perchè ad Orlì c’è lo sciopero. Va bene. Arrivo trafelato alla stazione e data la mia età ho bisogno di andare in bagno. Seguo le indicazioni, atraverso tutta la stazione è arrivo ai bagni. Quello degli uomini è chiuso, quello delle donne pure e quello per i diversamente abili occupati da quattro ferrovieri in pausa: giocano a carte, non posso disturbare. Mi indicano la metropolitana, ma non rieco a trovare niente. Salgo su un treno per Caserta e finalmente riesco nel mio intento, rischiando di partire per Caserta. Poi panino e Oransoda a due euro e cinquanta, Lo stesso che una settimana prima alla Centrale di Milano avevo pagato sei euro. Siamo al sud. Faccio il biglietto AV a 98 euro e sul ticket c’è scritto che ho risparmiato un sacco di co2; per 98 euro ci voleva pure che inquinavo. Mentre sto per ritirare il biglietto dalla macchinetta spunta una manina che lo afferra e me lo proge gentilmente. “Prego dottò a piacere”. verso un euro e ritiro il biglietto. Prima di salire sul treno trovo un giovane che mi offre il quotidiano. Gli dico che l’ho già letto. “Non fa niente” dice lui “sa ho famiglia” .Altri due euro.Nel treno c’è una signora che offre lo stesso servizio. Mi rifiuto mostrando il giornale.”Ma questi sono quelli della prima classe” Mi dice la donna. In effetti sul giornale c’è stampigliata la dicitura “copia omaggio”. Passa Caldoro, ma fortunatamente va in prima classe. La donna lo apostrofa “Presidente grazie per avermi tolto il reddito di cittadinanza, vede che sono costratta a fare, accattatevi almeno ‘o giornale.”

Prima di partire arriva un giovane che vuole vendermi dei calzini. “Sono stato carcerato, ma ero innocente”dice” pure io debbo mangiare.” Un  altro euro, ma mi rifiuto di acquistare i calzini. Il capotreno invita gli accomagnatori a scendere dal treno.

“eh quanta fretta” sbotta la donna dei giornali.

Per questo amo Napoli.

One Trackback to “Napoli, oh cara.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: