Stati Uniti: nei primi sei mesi dell’anno le rinnovabili hanno prodotto la stessa energia del nucleare.

Stati Uniti: nei primi sei mesi dell'anno le rinnovabili hanno prodotto la stessa energia del nucleare

Secondo gli ultimi dati dell’Energy Information Administration, ente americano che dipende dal Dipartimento dell’Energia (Doe), nei primi sei mesi del 2010 la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili è stata praticamente pari a quella da fonte nucleare. Il Monthly Energy Review, infatti, fotografa la produzione di energia mese per mese e per semestri e, nel suo ultimo bollettino, conferma la crescita delle rinnovabili a fronte di una stasi del nucleare.

Le rinnovabili, nel complesso, hanno prodotto in questi sei mesi 4.106 miliardi di Btu (British Thermal Unit, unità di misura utilizzata per l’energia nel Regno Unito e negli Stati Uniti) mentre il nucleare ha prodotto 4.129 miliardi di Btu.

Tra le energie verdi il grosso della produzione (2.065 miliardi di Btu) proviene dalla biomassa (rifiuti compresi, circa 200 miliardi di Btu) e dall’idroelettrico (1.337). Segue l’eolico (448), il geotermico (186) e il fotovoltaico (54).

Interessanti, come accennato, i trend di crescita negli ultimi anni: nucleare praticamente fermo come le fonti fossili (che restano, comunque, lo zoccolo duro della produzione elettrica americana) mentre tra le rinnovabili cresce abbastanza lentamente il fotovoltaico e molto più rapidamente l’eolico. La biomassa cresce più veloce di tutti grazie alla legna e ai biocombustibili.

Tutti i dati si possono leggere nel rapporto Monthly Energy Review.

3 Responses to “Stati Uniti: nei primi sei mesi dell’anno le rinnovabili hanno prodotto la stessa energia del nucleare.”

  1. A mentalitade em relação às energias renováveis tem de mudar.

    Obrigado por este fantástico artigo.
    http://www.portal-energia.com

  2. L’articolo che avete ripreso da ecoblog e che centinaia di altri blog riportano in copia statica, è inesatto e fuorviante. Riporta cioè una notizia assolutamente falsa, che avreste potuto facilmente scoprire se, invece di copiare come si faceva a scuola quando non si sapeva fare il compito, aveste controllato i siti originali. Il diagramma a barre ripreso dal Monthly energy review riguarda l’energia primaria, enon è neanche chiaro come viene fuori. I dati corretti sull’energia elettrica sono questi (primi 6 mesi 2010):
    Nuke 394,992 GWh
    Idro 135,724 GWh
    Eolico 45,424 GWh
    Legno 18,628 GWh
    Rifiuti 8,711 GWh
    Geotermico 7,591 GWh
    PV 457 GWh
    Quindi le rinnovabili, tutte insieme, mettendoci biomasse e rifiuti, che non so quanto siano rinnovabili, ammonatno a circa il 10% di produz elettrica, mentre il nuke sta a quasi il 20%, precisam. 19,87%.
    Presumo che se qualcuno di voi leggerà questa mia nota e verificando la trovasse veritiera, smentirà l’articolo con un nuovo articolo di rettifica. Saluti
    PS: ecco il link corretto, con la produzione ELETTRICA PER FONTI:
    http://www.eia.gov/emeu/mer/pdf/pages/sec7_5.pdf

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: