«Clandestino day» compie un anno e torna in strada… persino ad Arcore.

Cinquantacinque città e centinaia di organizzazioni e singoli cittadini si mobilitano oggi in tutta Italia e partecipano al «Clandestino Day» lanciato dal settimanale Carta.

La giornata è iniziata già ieri sera a Roma con un pre-Clandestino Day con il dibattito e la proiezione del documentario Seize the time all’Angelo Mai. Oggi gli appuntamenti iniziano dalle scuole, a Padova ma anche a Varese, dove sono previste assemblee.

A Cosenza si festeggia la riapertura della «Scuola del vento», costruita dalle associazioni locali nel campo rom di Vaglio Lise. Nel pomeriggio, a Rovigo, un corteo contro i Cie, mentre un altro sfilerà per le strade di Cagliari. Domani anche Firenze scenderà in piazza contro i Cie. Ci saranno poi i presìdi davanti alle prefetture o in piazza, contro la sanatoria truffa, contro i Cie e per la regolarizzazione delle persone che non hanno documenti.(l’unità)

One Trackback to “«Clandestino day» compie un anno e torna in strada… persino ad Arcore.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: