Treviso. Scioperano due giorni: al rientro trovano nuove dipendenti al loro posto.

Dopo due giornate di sciopero per la mancata retribuzione di alcuni mesi di lavoro, al loro rientro le lavoratrici delle nove sedi di Mazzorato Moda di Veneto e Friuli Venezia Giulia, rete rilevata la scorsa primavera da Commerciale Friuli Srl di San Giorgio di Nogaro, si sono viste sostituite da altre dipendenti.

La denuncia è di Mirco Ceotto, della Fisascat Cisl di Treviso, che ha annunciato il ricorso alla magistratura per chiedere l’immediato rientro al lavoro delle impiegate e il risarcimento dei danni. Le addette, dipendenti di nove filiali con sedi a Bibione (Venezia), Conegliano (Treviso), Fontanafredda (Pordenone), Mogliano Veneto (Treviso), Padova, Vigonza (Padova), Sacile (Pordenone), San Stino di Livenza (Venezia) e Trieste, al termine delle due giornate di sciopero del 18 e 19 settembre, al loro rientro avrebbero trovato delle sostitute e sarebbero state poste in ferie forzate. «Da luglio – spiega Ceotto – chiediamo di incontrare i vertici aziendali, ma non abbiamo mai ricevuto alcuna risposta. Alla terza richiesta di incontro, la scorsa settimana, abbiamo dichiarato lo stato di agitazione e l’azione di sciopero, ma l’azienda ha nuovamente taciuto e dunque abbiamo proclamato lo sciopero».(informazione libera)

One Trackback to “Treviso. Scioperano due giorni: al rientro trovano nuove dipendenti al loro posto.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: