Gerenzano mette a pane e acqua i bambini.

Dopo Montecchio Maggiore e Adro, anche a Gerenzano (Va) linea dura contro i bambini delle mense:

Solo pane e acqua a chi era in ritardo con il pagamento del ticket: un’umiliazione che non era stata risparmiata a due bambini, lo scorso mese di maggio. Ma da ottobre il servizio sarà sospeso del tutto per chi accumulerà debiti che superano 40 euro.

Ricordiamo che Gerenzano è quella ridente cittadina la cui amministrazione comunale (monocolore, e non c’è bisogno che vi dica quale colore) chiedeva ai cittadini di non affittare case agli extracomunitari.

Update: sconcertante la dichiarazione dell’assessore all’Istruzione, Elena Galbiati:

A maggio del 2010 era già stata distribuita una circolare simile, tradotta poi con un paio di bambini ai quali simbolicamente per un giorno era stato distribuito un panino invece del normale pasto.

Simbolicamente hanno distribuito un panino invece del normale pasto. A un bambino. Simbolicamente.

2 Responses to “Gerenzano mette a pane e acqua i bambini.”

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: