Brucia il Corano vicino a Ground Zero.

“Il messaggio è più importante del nome”. Rifiutando di farsi identificare, un uomo si è presentato oggi dalle parti di Ground Zero e ha fatto a pezzi e bruciato alcune pagine del Corano. Dopo la reazione della polizia, dei media e dei passanti se n’è andato senza voler dire il suo nome.

 LANCIO E FUOCO – L’uomo, che ha rifiutato di farsi identificare anche dalla polizia, si è avvicinato all’angolo tra Murray e Church Street con un Corano verde in mano. In mezzo a una folla di manifestanti e giornalista, ha prima strappato una pagina dal libro sacro e l’ha lanciata in aria. Poi ha preso un paio di pagine e ha acceso il fuoco. Alla fine è stato scortato a pochi isolati di distanza per sicurezza. La scena ha portato solo più confusione per le proteste intorno alla zona nei pressi del centro islamico che dovrebbe sorgere dalle parti di Ground Zero. Circa un centinaio di persone sono ora riunite a City Hall Park, e si prepara una lista di oratori, con l’ex procuratore generale Ramsey Clark, a capo della lista. I manifestanti ora dicono che limiteranno la loro marcia al City Hall Park, e non si avvicineranno alla zona della moschea. Ma nel punto si sono riuniti nel frattempo anche manifestanti pro-moschea. Le due fazioni si fronteggiano contestandosi a vicenda, tra chi, come un pompiere in pensione, ha dichiarato di sentirsi infastidito dai canti musulmani che potrebbero uscire dalla moschea di Ground Zero, e chi invece è favorevole alla costruzione in nome dei diritti del cittadino e dell’integrazione.

One Trackback to “Brucia il Corano vicino a Ground Zero.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: