Formigoni: la terza gamba del Cavaliere.

Roberto Formigoni ha affidato all’amico Giuseppe Grossi la bonifica dell’area Sisas di Pioltello, alle porte di Milano. In cambio l’imprenditore ha avuto la possibilità di edificare un centro commerciale. Ora Grossi, già arrestato per riciclaggio e indagato per traffico di rifiuti tossici nell’area Santa Giulia-Montecity, ha deciso di lasciare: non riesce a concludere in tempo il risanamento del terreno. Scatterà così la supermulta imposta dall’Unione europea: 440 milioni di euro. Li dovrà pagare la Regione, cioè i cittadini. Un bel risultato per il Governatore della Lombardia che a chiacchiere si vanta di dirgere una delle regioni più efficienti d’Italia. 

One Trackback to “Formigoni: la terza gamba del Cavaliere.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: