Una buona notizia dall’Iran: I giudici sospendono l’esecuzione per lapidazione della donna adultera.

In Iran e’ stata sospesa “per ragioni umanitarie” l’esecuzione per lapidazione di una donna colpevole di adulterio. Lo ha stabilito Sadeq Larijani, capo dei giudici iraniani. La donna, Sakineh Mohammadi-Ashtiani, 43 anni e madre di due bambini, e’ stata condannata il 15 maggio del 2006 “per aver avuto rapporti con due uomini”. Reato, secondo i canoni iraniani, confessato solo dopo aver ricevuto 99 frustate e in seguito ritrattato .

One Trackback to “Una buona notizia dall’Iran: I giudici sospendono l’esecuzione per lapidazione della donna adultera.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: