Agrycult: ortaggi a domicilio.

pubblicato da Marina

Il cesto agrycult

Agrycult è un progetto che mi affascina molto. Per due motivi: il primo è che ne parla Gianna Ferretti sul suo blog Trashfood e ne testimonia l’assoluta bontà; il secondo me lo fornisce la motivazione portata avanti proprio da Agrycult, cioè salvare i veri contadini grazie al web 2.0 e lavorare sulla comunicazione presentando i loro prodotti direttamente al domicilio del cliente ridimensionando il fenomeno della spesa a Km zero. I prodotti arrivano dal Parco dei Buoi in Molise (il racconto nel video dopo il salto) e sono per ora quelli delle terre dei coraggiosi coltivatori che stoicamente hanno deciso di continuare a fare il loro mestiere. Ora per aiutarli occorre trovare almeno 40 persone che sottoscrivano un abbonamento per 10 settimane di fornitura di ortaggi freschi. (Per chi vuole sono disponibili anche ricotte di pecora)

Il perché è semplice. Scrive Francesco Travaglini che con Michele Vitale ha ideato Agrycult:

Il nostro obiettivo non è semplicemente, nello specifico, raggiungere le 50 adesioni all’orto ma fare in modo che sia impiegata in modo razionale la maggior superficie agricola possibile utilizzando un modello distributivo che utilizza la rete e che non riguarda solo gli ortaggi ma tutto ciò che l’agricoltura italiana, i giardini italiani possono offrire. E’ un’eresia? Forse, ma sicuramente sarebbe il massimo dell’ecosostenibilità! Altro che km zero….

L’amara verità è questa: a nessuno conviene più coltivare alla vecchia maniera, con piccoli appezzamenti di terreni, più facile affidarli in concessione ai produttori di energie rinnovabili, che pure fanno bene all’ambiente ma che non possono colonizzare impunemente i terreni agricoli.

One Trackback to “Agrycult: ortaggi a domicilio.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: