Vertenza Saira, rischio mobilità.

 

La crisi economica in Irpinia si aggrava. Questa volta non si parla né di Fma né di Irisbus o di indotto Fiat, bensì della Saira spa del Gruppo Industriale Tosoni di Verona. Il sito di Pianodardine specializzato nella produzione di componenti per treno è a rischio. Come annunciato venerdì scorso dalla proprietà nel corso di un incontro con le Rsu e i 67 lavoratori, attualmente in Cassa Integrazione a rotazione.
“L’azienda ha comunicato di essere costretta a mettere in mobilità ben 14 lavoratori sugli attuali 67 perché in esubero. Stamane presso lo stabilimento di Pianodardine si è svolta un’assemblea con i lavoratori alla quale hanno partecipato anche le segreterie provinciali. Dopo la discussione con i lavoratori si è deciso di intraprendere tutte le iniziative necessarie per convocare l’azienda ad un Tavolo Istituzionale da tenersi in Prefettura, finalizzato a ricevere spiegazioni e capire le vere intenzioni che ha la proprietà per il prosieguo delle attività.

One Trackback to “Vertenza Saira, rischio mobilità.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: