Italia: qualificazioni a rischio.

Quello che ci interessa sapere adesso è questo:

Dipende tutto dall’Italia. Per passare agli ottavi di finale e prolungare il sogno mondiale, gli azzurri devono battere la Slovacchia.
(…)
L’Italia passa prima nel girone F se pareggiano N.Zelanda e Paraguay e l’Italia vince con almeno 3 gol di scarto; pareggiano N.Zelanda e Paraguay e l’Italia vince con 2 gol di scarto ma segna più del Paraguay; il Paraguay perde con la N.Zelanda e l’Italia vince segnando più reti della N.Zelanda.

Il regolamento dei mondiali, infatti, prevede che:

a parità di punti, si guarda la differenza reti, poi il maggior numero di reti segnate e soltanto in terza battuta gli scontri diretti. A seguire la miglior differenza reti negli scontri diretti, il maggior numero di reti segnate negli scontri diretti e, per ultimo, il sorteggio.

Il bello è che teoricamente ci sarebbe pure il rischio “monetina”:

L’Italia può anche pareggiare, ma in questo caso dovrebbe segnare più gol della Nuova Zelanda. Se gli azzurri e gli All Whites dovessero chiudere entrambe a quota 3, con lo stesso numero di gol fatti (in pratica lo stesso risultato per Italia-Slovacchia e N.Zelanda-Paraguay), ci si affiderebbe alla classica monetina.

One Trackback to “Italia: qualificazioni a rischio.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: