Il Partito socialista europeo indica le linee guida sulla crisi economica.

Mentre il Partito Socialista Italiano non  riesce ad esprimere niente di concreto, il PSE indica le linee guida per affrontare in maniera politicamente corretta e “di sinistra” la crisi economica che stiamo attraversando.Ecco il testo del cocumento della Direzione del PSE:

I Lavoratori e i cittadini non debbono pagare il prezzo della crisi. Questo è essenzialmente il messaggio dei ministri dell’Occupazione e degli Affari sociali del socialista  europeo (PSE).La  strategia Europa  2020 può essere uno strumento importante per la coesione e il progresso sociale, economico ed ecologico, ma deve ancora essere migliorata.

I ministri hanno individuato cinque priorità progressiva per migliorare la strategia di Europa 2020:
1. Il EPSCO deve fissare un obiettivo ambizioso per ridurre la povertà. L’obiettivo dovrebbe essere quello di aderire il più possibile la proposta della Commissione e ridurre il numero delle persone che vivono appena al di sotto o al di sopra della soglia di povertà di almeno 20 milioni entro il 2020
2. Misure di sostegno attivo alla creazione di posti di lavoro e il rafforzamento della domanda di lavoro deve essere rafforzato negli orientamenti integrati. Gli investimenti pubblici e privati dovrebbero essere reindirizzati ad aree di lavoro non soddisfatte e vettori quali la crescita verde.

3) Per migliorare la qualità del lavoro, è essenziale ridurre la vulnerabilità e rafforzare i diritti dei lavoratori. Questo obiettivo dovrebbe essere una priorità delle linee direttrici  per l’occupazione.
4. La governance della strategia deve essere rafforzata. Tutte le formazioni del Consiglio dei ministri devono  svolgere un ruolo nella sua attuazione, in particolare il Consiglio degli Affari sociali e occupazione. La dimensione sociale è essenziale e deve essere divulgata in maniera trasversale in ogni strategia.
5. La strategia deve essere dotato di finanziamenti necessari per conseguire i propri obiettivi. Dobbiamo sviluppare nuovi strumenti finanziari, ambiziosi e innovativi. L’onere fiscale dovrebbe gradualmente spostarsi dal lavoro al capitale, in particolare verso la speculazione finanziaria e l’inquinamento.

One Trackback to “Il Partito socialista europeo indica le linee guida sulla crisi economica.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: