Il Papa: ”i musulmani sono nostri fratelli”

 Il Papa ha esortato tutti i cristiani ad avere “una comune capacità” di dialogo con i musulmani che – ha riaffermato con forza – “sono nostri fratelli nonostante le diversità”. Di ciò Benedetto XVI ha parlato durante la conferenza stampa in aereo, nel viaggio verso Cipro.  L’ombra dell’omicidio di mons. Luigi Padovese non ha nulla a che fare, ”non puo’ essere attribuito alla Turchia e ai turchi” e ” non deve oscurare in alcun modo il dialogo con l’Islam”: e’ quanto ha affermato Papa Benedetto XVI, nella conferenza stampa in aereo, durante il viaggio a Cipro. ”Di sicuro – ha spiegato – non si tratta di un assassinio politico, religioso”.(ansa) Bossi, Maroni,   andate a ffanculo!

2 Responses to “Il Papa: ”i musulmani sono nostri fratelli””

  1. Si, ma anche il papa deve andarci. Lui pensa solo ad acchiappare fedeli e poveri per levar loro gli ultimi soldi che hanno, per poter dire: c’è la fame nel mondo, dateci i soldi a noi e vedrete che qualche cosa daremo a loro; ed ai poveri dicono: prega che ti viene la manna dal cielo e poi ti passa la fame!
    E poi ai vostri bambini… ci pensiamo noi!
    Antonio.

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: