Nel Cilento i bambini vanno a scuola a piedi per contrastare l’obesità.


«Ogni giorno, i bambini delle scuole elementari del comune cilentano di Ortodonico dovranno andare a scuola a piedi, proprio come facevamo noi e come facevano i nostri genitori».E’ la proposta lanciata da Vincenzo D’Agosto del distretto sanitario 69, con sede in Agropoli, per contrastare il fenomeno dell’obesità. Secondo alcune ricerche infatti, il 46% della popolazione del Cilento è sovrappeso. Ecco quindi che è stata lanciata questa campagna destinata ai più piccoli e denominata “Piedibus”.
I bambini della scuola di Ortodonico, frazione del comune di Montecorice, dovranno aumentare l’attività fisica, iniziando proprio andando a scuola a piedi. Si vuole così combattere l’obesità, considerata una vera e propria malattia del nuovo millennio, che non fa certo onore alla patria della Dieta Mediterranea.

One Trackback to “Nel Cilento i bambini vanno a scuola a piedi per contrastare l’obesità.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: