DISOCCUPATI E IMMIGRATI OCCUPANO STABILE ABBANDONATO A COSENZA

 Quindici famiglie di disoccupati e diversi migranti hanno occupato da stamattina uno stabile abbandonato nel centro di Cosenza. Si tratta di palazzo Morelli, su Viale Trieste, che ha ospitato per diverso tempo l’ufficio di collocamento ma che adesso e’ inutilizzato. Gli occupanti, che si sono riuniti in un comitato denominato “Prendo Casa”, lo rivendicano per potervi abitare e sottolineano che e’ la prima volta che cittadini del luogo e migranti collaborano in una simile azione di lotta. (AGI)

3 Responses to “DISOCCUPATI E IMMIGRATI OCCUPANO STABILE ABBANDONATO A COSENZA”

  1. Io posso essere con loro, però lasciamo ai politici e ministri il muoversi con i reati. Noi cerchiamo di muoverci con la legalità, quindi se prima dell’occupazione si presentano dal sindaco o di chi può farne le veci, è meglio. Al limite possono dire al sindaco che entro una settimana effettueranno l’occupazione, sia con il consenso che senza, così lasciano fare a chi di dovere le carte necessarie, affinchè tutto possa essere, in qualche modo, regolare. Altrimenti, chiunque poi si comporterà allo stesso modo, e comprendiamo perfettamente che ciò sarebbe intollerabile.
    Antonio.

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: