Archive for Mag 8th, 2010

Mag 8, 2010

Buonanotte compagni.

Buonanotte, buonanotte fiorellino come diceva De Gregori. Ma quale fiorellino? Domani è la festa della mamma. Anche di quelle mamme che buttano i figli dal balcone o di quelle mamme che mandano i figli al martirio. Anche di mia madre che è morta in una  notte di inizio estate del 1985 a soli 58 anni.  amava Fred Buongusto e La Callas. Allora dedicherò un brano di Maria Callas a tutte le madri di tutti i compagni, disoccupati, cassintegrati, in cerca di prima occupazione, quelli contenti e quelli infelici, Socialisti, comunisti e anche di sinistra democratica. Buonanotte compagni. E’ bello andare a letto e sapere che c’è qualcuno che la pensa come te.

Mag 8, 2010

Il testamento di Tito.

Un bellissimo, poco conosciuto De Andrè.

Mag 8, 2010

Amico.

Un brano che rimase per dieci settimane primo in classifica. Non è poesia pura, ma una bella canzone.

Mag 8, 2010

uno ogni quattro giorni.

Un detenuto bulgaro di 33 anni si e’ ucciso nel carcere di San Vittore, a Milano. A dare la notizia e’ il segretario della Uil Penitenziari. Il recluso si e’ tolto la vita impiccandosi con un lenzuolo. Era in attesa di estradizione in Spagna, dove era accusato di omicidio: proprio nei giorni scorsi era stato condannato a trent’anni. Con quello di oggi sono 25 i suicidi in carcere dall’inizio dell’anno. Praticamente uno ogni quattro giorni, quasi due a settimana. Il Ministro Maroni, però, si oppone al decreto del Ministro Alfano.Una soluzione ci sarebbe. Hanno detto che la metà dei detenuti che uscirebbero col decreto Alfano sono extracomunitari che non sanno dove andare. Potremmo organizzare dei campi di sterminio con tanto di forni crematori. Oppure portarli in aereo sul Tirreno inferiore e buttarli giù. tanto uno più , uno meno. Oppure si potrebbero consegnare alla Libia, loro sanno come trattarli. Gli altri, quelli italiani,  liberi da Frosinone in giù. Tanto noi meridionali siamo merda e che vuoi che ci facciano diecimila ex detenuti in attesa di scontare la pena. magari anche su questo qualche ministro riuscirebbe ad organizzare una bella rete di mazzette. O no?

Mag 8, 2010

Il Cardinale che si è fatto Re.

L’arcivescovo di Vienna, il cardinale Christoph Schoenborn, ha accusato, facendo nome e cognome, l’ex segretario di Stato vaticano Angelo Sodano, di aver offeso le vittime degli abusi sessuali, definendo la vicenda “un chiacchericcio” e lo ha rimproverato di aver insabbiato a suo tempo l’inchiesta sugli atti di pedofilia compiuti dall’allora capo della diocesi viennese, Hans Hermann Groer.Il Cardinale Sodano si sente Padrone della Chiesa Cattolica e crede di poter insegnare la strada ai cattolici. Si sbaglia. Sodano ha dimenticato la propria missione. Dimenticando di essere un pastore protegge il potere della Chiesa come se alle porte di Roma vi fossero i Lanzichenecchi. Non è di questo che il mondo cattolico ha bisogno, ma della verità. La cancelliera tedesca Angela Merkel ha dettoche le vittime, pero’, insieme alla societa’, hanno bisogno di chiarezza e verita’ sui fatti accaduti. Ciò non è avvenuto  solo parzialmente da parte di Papa Bendetto XVI, ma il Cardinale Sodano rimane al suo posto con l’arroganza di sempre a fare il suo mesiere. Che Chiesa è questa?

Mag 8, 2010

fenesta vascia.

Caro Bossi, ma che capisci? Pigliati tutta l’Italia ma noi restiamo vivi, qualsiasi cosa succede. Perchè abbiamo questa cultura alle spalle.

Questa musica che è nata da tanto, troppo dolore.

Dice un proverbio: ‘o napoletano s’assecca ma no more!

Mag 8, 2010

Una buona notizia sull’occupazione.

Si attenua la caduta dell’occupazione, seppure con margini molto contenuti. Il rapporto Unioncamere conferma per l’anno in corso prospettive ancora negative – saranno 173mila i posti perduti – ma rileva per il complesso delle imprese una diminuzione (-1,5%) più contenuta rispetto al 2% del 2009. Sarà l’effetto, secondo la proiezione presentata a Roma, di un’entità delle uscite sostanzialmente in linea con quella del 2009 e di un leggero incremento delle assunzioni previste: 830mila, quasi 50mila in più rispetto a quelle programmate nel 2009. http://www.ilsole24ore.com/

I dati sono un’anticipazione dell’indagine Excelsior e si basano su un campione di 40mila imprese. Giungono nello stesso giorno in cui la Relazione unificata sull’economia e la finanza pubblica segnala che il tasso di disoccupazione salirà quest’anno all’8,7% dal 7,8% del 2009. È uno scenario meno grave di altri paesi europei diretti competitor, sottolineano i ricercatori di Unioncamere, che evidenziano al tempo stesso le differenti chiavi di lettura: tengono meglio i servizi (soprattutto l’information technology) mentre stenta ancora il manifatturiero e vanno male le costruzioni. Soffre decisamente di più il Mezzogiorno e le microimprese – da 1 a 9 dipendenti – faranno segnare addirittura un arretramento: -2,5% rispetto al -2,2% del 2009. Altra tendenza in corso è il maggiore ricorso ad assunzioni qualificate – dirigenti, impiegati specializzati, tecnici laureati – e di riflesso la quota in crescita di lavoro a tempo indeterminato rispetto ai contratti a termine.

Mag 8, 2010

Bertolaso si difende.

Messo sotto accusa durante ‘Annozero’ in tv, ‘crocifisso’ anche al cinema nel film ‘Draquila’ di Sabina Guzzanti, il  capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, convoca in tutta fretta una conferenza stampa a Palazzo Chigi – ”autorizzata da  Berlusconi”, precisa –  per raccontare la sua verita’ sul coinvolgimento nell’inchiesta sulla ‘cricca’ che si spartiva gli appalti per il G8  della Maddalena. ”Sono accuse senza fondamento”. Certo la sinistra sta esagerando per un poveraccio che si è fatto fare solo dei massaggi alla cervicale tanto casino?Non è giusto! Sono sicuro che Berlusconi nella sua infinità bontà lo risarcirà con un posto di Ministro, magari quello lasciato libero da Scajola.

Mag 8, 2010

La verità sul caso Totti vs Balottelli.

Totti prende a calci Balotelli. Non voleva passare a Vodaphone.

Mag 8, 2010

Chi tocca i Fini muore.

la travagliata storia di un amore burrascoso.