Archive for marzo 8th, 2010

marzo 8, 2010

I piemontesi preferiscono la Mercedes

Il ministro Sandro Bondi e il capogruppo del Pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto hanno lanciato la volata elettorale a Roberto Cota. La manifestazione al Teatro Nuovo, organizzata dal vicepresidente del Ppe al parlamento Europeo, Vito Bonsignore. Enzo Ghigo, coordinatore regionale del Pdl ha detto: ”Se vinceremo sara’ soprattutto merito del Pdl, il governo nazionale dovra’ avere un occhio di riguardo per la rappresentanza del Piemonte.  Praticamente il gatto e la volpe sono andati a Torino a sostenere il bel fighetto Cota, ma i piemontesi preferiscono viaggiare in Mercedes.

marzo 8, 2010

Rose rosse per te.

Quattrocento rose gialle, arancioni e rosse, davanti alla porta della sede elettorale della candidata del Pd Valeria Senesi, ad Ascoli Piceno. Le ha lasciate un anonimo, forse piu’ che un elettore dell’avvocatessa un ammiratore segreto. Lei, 43 anni, commenta soddisfatta: ”in un clima di tensioni come quello che sta vivendo la politica, fatto anche di attacchi verbali e atti vandalici ai danni di sedi elettorali, mi pare un bel segnale. Dimostra che la politica si puo’ fare anche in un clima di distensione e di pacifica convivenza” L’anonimo ammiratore sicuramente non era un attivista del PDL.

marzo 8, 2010

Formigoni e la lega come i ladri di Pisa.

Malgrado i problemi per le liste dei giorni scorsi ‘non c’e’ mai stata alcuna rottura o screzi tra Lega e Pdl’. Cosi’ Roberto Formigoni. Il governatore della Lombardia ha parlato anche della pronuncia del Tar: ‘Se fossimo stati riammessi per grazia ricevuta sarebbe stato giusto chiedere scusa ai cittadini ma non abbiamo sbagliato, c’e’ chi dovrebbe chiedere scusa a noi. L’arbitro aveva gia’ alzato il cartellino rosso, ma la moviola ha stabilito che il fallo era dell’avversario’. Certo ci vuole una bella faccia tosta. E questo è l’uomo che regge le sorti di una delle più importanti regioni d’Italia?

marzo 8, 2010

Regionali: Bonino non convertiranno il dl

Sono sicura che non convertiranno il Dl prima delle elezioni’. Lo ha detto la candidata alla presidenza della regione Lazio, Emma Bonino.Secondo la Bonino, il mancato convertimento del decreto in legge ‘farebbe precipitare il Paese in una crisi istituzionale’. ‘Chi e’ stato capace di fare quel Dl – ha osservato – e’ capace di fare di tutto se vincessimo noi, ci dovremmo aspettare un Dl interpretativo’.

marzo 8, 2010

Elezioni regionali 2010 Campania: previsioni di voto.

 

Voto di Lista
(var. rispetto al 23 febbraio 2010)
CENTRO DESTRA: 53,0% (-1,0%)
– POPOLO DELLA LIBERTA’: 35,5% (-0,5%) 
– UNIONE DI CENTRO: 8,0% (INV)
– UDEUR: 3,0% (-0,5%)
– LA DESTRA: 1,5% (INV)
– Altri CDX (MPA-NPSI-PRI-It. mondo, Noi Sud, All.Centro-DC, All. Popolo) *: 5,0% (INV)
CENTRO SINISTRA: 42,0% (+1,5%)
– PARTITO DEMOCRATICO: 25,5% (+0,5%)
– ITALIA DEI VALORI: 7,5% (+0,5%)
– SINISTRA ECOLOGIA e LIBERTA’: 4,0% (INV) 
– ALLEANZA X L’ITALIA: 2,0% (+0,5%)
– VERDI: 1,5% (INV)
– Altri CSX (Pannella-Bonino, Campania Libera) *: 1,5% (INV)
FEDERAZ. DELLA SINISTRA (RC, PDCI): 3,5% (+1,0%) 
MOV. 5 STELLE: 1,0 % (+0,5%)
 Migliora ancora il PD. Il CDX resta nettamente avanti (11 punti), anche se il PDL non brilla affatto e l’UDC non guadagna un granche’. La differenza è ancora molta.
Candidati Presidente: 
Caldoro (CDX+UDC) 51,5% (-1,0%)
De Luca (CSX): 44,0% (+2,0%)
Ferrero (Com): 3,5% (INV) 
Fico (M5S): 1,0% (+0,5%)
 De Luca si dimostra buon candidato, ma con la presentazione isolate per lista dei Comunisti del segretazio di Rifondazione, le chance si sono ridotte in modo drastico, anche se ora e’ solo a 7-8 punti dall’avversario. Caldoro resta sopra la maggioranza assoluta ma continua a flettere. Restano pochi giorni per tentare di evitare che la Camapania finisca nelle mani della Camorra.
Diverso il parere di Crespi ricerche che accorcia le distanze fra De Luca e Caldoro:
VERSO LE ELEZIONI REGIONALI IN CAMPANIA
 crespi_campania_candidati_02_03_2010.jpg