Avellino: sciopero dei dipendenti dell’asa da due mesi senza stipendio.

E’ cominciato questa mattina e andra’ avanti per tutta la giornata lo sciopero dei 270 dipendenti dell’Asa, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti nell’ambito del consorzio Avellino 1. Il capoluogo irpino e numerosi comuni dell’hinterland rischiano una nuova emergenza a causa della situazione debitoria dell’azienda e del consorzio. Ammonta a oltre 9 milioni di euro il debito accumulato per la morosita’ di alcuni comuni, come Avellino, Mercogliano, Atripalda e Monteforte Irpino. I lavoratori non percepiscono stipendio da due mesi e l’azienda non puo’ neppure rifornire di carburante i mezzi per la raccolta. Nelle scorse settimane il presidente del Cosmari Av1 Antonio Caputo aveva chiesto al prefetto di Avellino Ennio Blasco di nominare i commissari ad acta nei comuni morosi per provvedere al pagamento del servizio. I lavoratori intanto si stanno radunando dinanzi alla prefettura di Avellino per sollecitare ancora una volta l’ufficiale di governo a farsi promotore di una mediazione. Piu’ tardi si terra’ sempre in prefettura un vertice tra rappresentanti dei lavoratori, dell’Asa, del Cosmari e dei comuni debitori. Dov’è finita l’efficienz del sindaco Galasso?

One Trackback to “Avellino: sciopero dei dipendenti dell’asa da due mesi senza stipendio.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: