Archive for marzo 2nd, 2010

marzo 2, 2010

buonanotte compagni

buonanotte a giovanni iudice una bella persona che è anche un grande artista. buonanotte a paola che sopporta mio cugino.

Buonanotte a Leonardo che merita un’opportunità.

Buonanotte a Pinuccia che ha paura dei ladri e che si è beccata questo strano cugino. Buona notte a Formigoni che se Dio vuole va in pensione.

Questa sera niente rock si ricomincia domani con Bob Dylan.

marzo 2, 2010

calabria elezioni regionali: eseguito sorteggio schede candidati alla presidenza.

( La commissione elettorale del la Corte d’Appello di Catanzaro ha svolto questa mattina le operazioni di sorteggio per l’ordine delle liste sulla scheda elettorale, in vista delle elezioni regionali del 28 e 29 marzo. Nell’ordine sono stati sorteggiati Pippo Callipo (sostenuto da tre liste), Agazio Loiero (sostenuto da sei liste) e Giuseppe Scopelliti (sostenuto da sette liste). E’ stato escluso dalla competizione elettorale il candidato presidente della lista del Partito comunista dei lavoratori, Giuseppe Siclari, per non avere presentato il numero necessario di sottoscrizioni. Lo stesso Siclari ha preannunciato ricorso.

marzo 2, 2010

Elezioni regionali Campania: le liste del PDL piene di pregiudicati.

Di Girolamo si è dimesso da Senatore. Perchè non lo hanno fatto  Dell’Utri, Cuffaro, Berlusconi o Cosentino?.In effetti di personaggi contigui alla criminalità organizzata nelle liste del PDL c’è n’è più di uno. Pr ciò che riguarda la Campania oltre a Cosentino nei confronti del quale la Corte di Cassazione ha confermato la legittimità del provvedimento di richiesta d’arresto, il quale fortunatamente è stato messo fuori dalle liste del PDL, nelle liste guidate dal finto socialista Caldoro  ci sono personaggi di tutto rispetto. Il primo della lista è l’ormai famoso Roberto Conte, condannato in primo grado per concorso esterno in associazione camorristica e già arrestato due volte. C’è poi lady Mastella al secolo Sandra Lonardo accusata di associazione a delinquere, peculato, tentata concussione, abuso d’ufficio e falso. Robetta da niente. L’ex presidente del consiglio regionale farà la campagna elettorale da Roma, non potendo mettere piede in Campania per via di un provvedimento restrittivo dell’autorità giudiziaria. C’è infine Antonio Gambino, condannato in primo grado e pochi giorni fa in appello a un anno e cinque mesi per peculato per aver speso quasi 22.000 euro con la carta di credito del Comune di Pagani di cui era sindaco fino a pochi mesi fa.Pensate da consigliere regionale che sarà in grado di fare.

marzo 2, 2010

Elezioni regionali campania 2010 nuovo sondaggio. Il divario diminiusce.

[SONDAGGI+ELETTORALI+CAMPANIA+MARZO.jpg]

marzo 2, 2010

Elezioni regionali Lazio 2010 Polverini esclusa dalla Corte d’Appello

L’ufficio centrale elettorale della Corte d’Appello di Roma non ha ammesso alle elezioni regionali del Lazio il listino collegato alla candidata del centrodestra Renata Polverini. E’ quanto si è appreso in ambienti giudiziari. Si tratterebbe però solo della mancanza della firma di uno dei rappresentanti di lista di cui l’ufficio elettorale si sarebbe accorto solo successivamente all’accoglimento. Lo stop al listino della Polverini arriva dopo la mancata ammissione della lista del Pdl alla provincia di Roma.  sarebbe questo il secondo motivo di nullità, oltre quello della mancata presentazione delle lite nella sola provincia di Roma.E vai…………. Silvio sei grande! grazie per il bel regalo. Andate a lavorare.

marzo 2, 2010

Lazio previsioni di voto al 24 febbraio 2010

 
(var. rispetto al 11 febbraio 2010)

Commento Candidati: Peccato per la Polverini che dovrà vedersela con La Corte d’Appello di Roma per sapere se potrà correre. Purtroppo per lei il centrodestra sarebbe  favorito e la distanza tra le candidate si amplia ed ora supera i 3 punti. Fiore disturba il CDX. Resta la presenza di voto disgiunto. Comunque la partita resta aperta ed a deciderla sara’ l’ampiezza dell’astensionismo. Io spero che i magistrati siano corretti e facciano il loro dovere confermando l’esclusione delle liste del PDl dalla Provincia di Roma. Purtroppo da questa gente non c’è da aspettarsi niente di buono. Chissà cosa sarebbe successo se invece del partito del Sultano di Arcore fossero state escluse le liste del centrosinistra.  Però Dio esiste e non si può mai sapere.
CENTRO DESTRA: 52,0% (+0,5%)
– POPOLO DELLA LIBERTA’: 39,0% (-0,5%)- UNIONE DI CENTRO: 5,5% (-1,0%)
– LA DESTRA: 2,5% (INV)
– FIAMMA TRICOLORE: 1,0% (+1,0%)
– UDEUR: 0,5% (INV)
– MOVIMENTO PER LE AUTONOMIE: 0,5% (INV)
– Altri CDX (Presidente, Civiche, NDC, NPSI, varie): 3,0% (+1,0%)
CENTRO SINISTRA: 46,0% (-0,5%)
– PARTITO DEMOCRATICO: 27,0% (+1,0%)
– ITALIA DEI VALORI: 6,0% (INV)
– Lista Pannella-Bonino: 4,5% (INV)
– COMUNISTI (RC, PDCI): 3,0% (INV)
– SINISTRA ECOLOGIA e LIBERTA’: 3,0% (INV)
– VERDI: 1,5% (INV)
– SOCIALISTI: 1,0% (INV)
FORZA NUOVA: 1,0% (INV)

ALTRI: 1,0% (+0,5%)
Commento Partiti: PDL sotto il 40%. In ripresa il PD. Stabili l’IDV ed i Radicali. Presenza di molte liste. Bene SEL. UDC in calo.
Candidati Presidente:Polverini (CDX+UDC) 50,5% (+0,5%)
Bonino (CSX): 47,0% (-0,5%)
Fiore (FN): 1,5% (+0,5%)

Altri: 1,0% (+0,5%)

marzo 2, 2010

…..e Milioni dormiva!

[15284+Alfredo2+bn+c+S.jpg]

marzo 2, 2010

Bevande gassate: sono da evitare.

In aumento in tutto l’occidente il consumo di bevande gassate, tè aromatizzato, succhi, acque colorate, caffè, mix di frutta e frullati. Tanto che negli Usa quattro bambini su cinque le bevono regolarmente anche a tavola. Ma spesso queste bibite contengono troppe calorie e zuccheri. Gli esperti: “Se consumate in grandi quantità possono portare all’obesità”

marzo 2, 2010

Inghilterra, dal 2011 maxi incentivi per le auto elettriche

 Dopo la Francia, anche l’Inghilterra ha deciso di rivoluzionare il suo parco auto e dà il via a una campagna di incentivi per l’acquisto di un nuovo veicolo elettrico o ibrido. Il Governo inglese, dal 2011, metterà a disposizione 230milioni di sterline da ripartire in incentivi di 5000 sterline, circa 5500 euro, per l’acquisto di auto ibride, auto elettriche, auto a idrogeno fuel cell. Saranno stanziati, inoltre, 30 milioni di sterline per l’installazione di colonnine di ricarica a Londra, Milton Keynes e nel Nord-Est del paese. Sono esclusi dagli incentivi i quadricicli elettrici. in Italia invece si aspetta che le fabbriche chiudano.Gli oeprai restano a casa e nessuno pensa a premiare investimenti virtuosi, che produrrebero nuova occupazione e sensibile riduzione dell’inquinamento e dipendenza dal petrolio. Ma tant’è, finchè governerà berlusconi e parlamentari collusi con la mafia e la criminalità organizzata, non c’è da aspettarsi di meglio.

marzo 2, 2010

Sciopero degli immigrati:Torino 1 marzo 2010