Processo Mills, Berlusconi non ci sta.

Una cosa è certa: il nostro presidente del Consiglio è un corruttore di testimoni e malgrado una sentenza salomonica della Corte di Cassazione Berlusconi non ci sta ed attacca la magistratura”faremo una riforma della giustizia importante e cercheremo di eliminare questa terribile patologia: qualche volta – ha detto Silvio Berlusconi nel corso della cena elettorale in favore di Roberto Cota – si dice la corruzione, le organizzazioni criminali… secondo me questa (la magistratura politicizzata, ndr) è la patologia più grave della nostra democrazia”.Gli risponde gianfranco Fini che afferma;”Non siamo in uno stato di polizia” e questo lo dimostra l’alto tasso di “evasione nel nostro paese”.”E’ intollerabile questa escalation di insulti e aggressioni nei confronti dei magistrati italiani”. Risponde l’Associazione nazionale magistrati e chiede alle ”istituzioni di reagire”. ”Nel giorno in cui un servitore dello Stato viene ucciso in Afghanistan da terroristi talebani, l’offesa rivolta ai magistrati italiani dal presidente del Consiglio brucia se possibile di piu”, dice il segretario Giuseppe Cascini. Gli Italiani per bene devono rispondere con lò’unico strumento serio che è nelle loro mani e che non gli è stato tolto; con il votp. Fermiamo Berlusconi e la sua cricca del malaffare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: