Caldoro a favore del nucleare

Se Caldoro dovesse vincere le elezioni per la presidenza della Regione Campania potremmo ritrovarci in  casa una bella centrale nucleare. Infatti il candidato del Centrodestra   Caldoro si è lanciato in una affermazione impegnativa quanto ambigua, ardita quanto impopolare: Non servono scontri, la logica dello scontro ha prodotto solo danni in questi ultimi quindici anni. La strada è quella del confronto, delle idee, della politica del fare. Interverremo sul costo dell’energia, realizzeremo le opportune infrastrutture e individueremo grandi obiettivi strategici. Punteremo sulle energie rinnovabili e ci apriremo al nucleare. Praticamente mentre tutte le regioni si dichiarano contrarie al nucleare Stefano Caldoro, da Presidente, accetterà che vengano costruite centrali nucleari in Campania. Magari in una bella zona sismica o sotto il Vesuvio, che è meglio. Il candidato del Pdl chiarisce: questo non vuol dire che si costruirà una centrale in Campania ma significa solo che non possono esserci no ideologici che penalizzano imprese e famiglie. Che non significa niente. Un motivo in più per non votare il compagno Caldoro e mandarlo pure affanculo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: