Umbria, vince Catiuscia Marini

 Le primarie del Pd in Umbria finiscono con la vittoria di katiuscia Marini, ma anche con il successo di quella parte del partito che l’ ha sostenuta, degli ex diessini, delle mozioni Bersani e Marino e di una parte di Area democratica. Il testa a testa è stato più serrato del previsto ma alla fine riesce a prevalere su Gianpiero Bocci, ex Margherita, candidato che ha sparigliato i giochi ma non è riuscito a capovolgere le previsioni. «Arrivare a questo punto in una Regione rossa, con una campagna tutta giocata con la testa al passato, è stato comunque un miracolo» dice Beppe Fioroni, primo sponsor di Bocci. La Marini dovrà vedersela ora con la candidata del Pdl, Fiammetta Modena e con la radicale Maria Antonietta Farina Coscioni. Si può dire che vince il rinnovamento nella continuità, visto che la Marini, 42 anni, è il delfino di Maria Rita Lorenzetti, presidente uscente che ha cercato fino alla fine di avere una deroga allo statuto del Pd per un terzo mandato. A dato ormai acquisito, Verini, deputato di area Veltroniana, commenta: «È importante che il candidato sia stato scelto da 53 mila elettori. ». La Marini si prepara a «cercare di estendere la coalizione» all’ Udc e stappa lo champagne: «Sembrava impossibile rimettere in sintonia il Pd con i suoi elettori».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: