Gaetano, l’eternauta.

Gaetano ha la mia età. Fa di mestiere il contadino. A scuola veniva per dormire perché si alzava alle quattro del mattino per governare le bestie. Poi, specialmente d’estate,  si passava le giornate a giocare  a pallone. Partite che duravano sette otto ore, finchè faceva notte e finivano 27 a 30 o giù di lì. Per il suo modo di giocare lo chiamavano trottolino. Finite le elementari ha smesso di studiare ed ha fatto il contadino. Non ha mai cercato un posto in fabbrica, diceva che tutto quello che gli serviva glielo dava la terra. Ha sposato una donna piccolina come lui, che ha condiviso la sua vita. Vivono  in campagna in mezzo alle nostre colline dell’irpinia. Il suo reddito viene da poche cose. La mattina vende il latte, quaranta litri. Poi ci sono le uova. Produce il vino ed il tabacco, che gli ritira il consorzio. Qualche anno si lamenta perché l’uva la pagano poco o perché il tabacco non lo ritirano. Ma poi si rifà con i dieci, quindici maiali che vende ogni anni ed i due vitellini che alleva e vende per carne. Gaetano è contento, non ha colesterolo, non ha diabete; è bello magro ed ha un figlio che fa il contadino. Anche il figlio di Gaetano vive beato coltivando la terra. Fra poco si sposa e già col padre ha cominciato a costruire, con le proprie mani, la nuova casa, che altro non è che l’estensione della precedente. Gaetano ha letto un solo libro nella sua vita e continua a leggerlo ed è la Divina Commedia. Fu mio nonno professore di latino e greco al liceo ginnasio Pietro Colletta di Avellino, che gliene fece dono.

La  domanda che mi faccio è la seguente: Gaetano viene dal passato o dal futuro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: