L’uomo che non consuma.

Il primo maggio 2008 Steven Vromman, cittadino belga di 48 anni, ha deciso che sarebbe vissuto con la piu’ bassa impronta ecologica possibile.
Da allora produce energia elettrica tramite una cyclette collegata a un generatore e a delle batterie (20 minuti di pedalate per utilizzare il computer 1 ora), ha un lettore mp3 che funziona a manovella con una dinamo. si lava con acqua piovana che raccoglie in una cisterna in giardino, usa solo abiti usati, mangia solo cibo locale andando nelle fattorie e non tocca un imballaggio da mesi.
Usa lampadine a basso consumo, ha coibentato i vetri e presto, grazie a un accordo con un’azienda del settore, isolera’ anche il tetto.
Con tutti questi accorgimenti le sue bollette sono scese del 60% e consuma poco piu’ di 15 litri di acqua al giorno, contro i 120 di media giornaliera in Belgio.
“La mia vita – spiega Steven – costa il 20% in meno rispetto a prima”.
Peccato che abbia dovuto compostare anche il suo matrimonio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: