I lupi non diventeranno mai agnelli.

La Polverini, smette i panni di donna equilibrata e politicamente corretta e veste i panni da governatore. Con una grinta tutta Berlusconiana, non trova altro di meglio di prendersela con la Campania e affermare che “Mai il Lazio sara’ come la Campania per lo smaltimento dei rifiuti. A costo di impegnarmi giorno e notte prometto che mai quelle scene faranno il giro del mondo riguardo la nostra regione”. Se questo è il programma politico di una finta buona figuriamoci il resto. La Polverini, che non ha perso un occasione per comparire in televisione a fare la brava sindacalista ha scitto una lettera a Storace in cui dichiara che la sua candidatura « avrà senso solo se avrò vicino te, i tuoi amici e camerati». Intanto dall’altro versante entro martedì si saprà se l’anti-Polverini sarà effettivamente Emma Bonino. Il  segretario regionale del PD, Alessandro Mazzoli, ha fatto sapere che il 12 gennaio alle 17, convocherà la direzione regionale del partito presso l’hotel Aran a Roma, per discutere se accettare la proposta di Bonino candidata unica del centrosinistra. Auguri Emma. I lupi restano lupi e non bastano un pò di comparsate per televisione per farli diventare agnelli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: